Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Innovazione nell’analisi sensoriale dalla A alla Z

Il manuale del perfetto sensorialista: spunti, metodi e strumenti per conoscere, applicare e sfruttare al meglio tutte le potenzialità dell’analisi sensoriale

Sul prossimo numero de L’Assaggio – numero 38, estate – scopriamo come applicare la scienza dell’analisi sensoriale al mondo del food and beverage:

  • Nuovi metodi: dalla ruota degli aromi alla mappa sensoriale. Come costruire uno strumento di analisi specifico a un preciso prodotto e a una specifica cultura e come utilizzarlo per test, giochi e presentazioni;
  • Esempi di sale sensoriali per enti e aziende che vogliono finalmente proporre al pubblico un ambiente consono a presentazioni e a test;
  • Gli strumenti dell’analisi sensoriale: il tavolo d’assaggio innovativo e multifunzionale adatto a test, ma anche ad attività divulgative.
  • Panel leader: come può migliorare il rendimento dei giudici rendendoli più sensibili agli stimoli e più coraggiosi nell’esprimerli?

E inoltre…

Analisi sensoriale: si può applicare anche alla TV

No alla noia, sì al coinvolgimento emotivo. Sì alla professionalità e alla qualità delle informazioni fornite dai programmi. E attenzione alla bravura dei conduttori e al gradimento degli ospiti. L’analisi sensoriale ci svela perché alcuni programmi sono preferiti rispetto ad altri.

Vino: Brunello di Montalcino femme fatale o donna energica?

Il nuovo approccio alla descrizione e profilazione del vino Brunello di Montalcino che ha vinto il premio Soldera International Young Researcher’s Award. Semplicità di comunicazione supportata da ricerca scientifica solida e innovativa portano a scoprire i diversi stili sensoriali di questo importante prodotto.

Caffè: il caffè moka è buono ed è certificato

Ogni anno si vendono nel mondo circa 15 milioni di macchine per la preparazione del caffè moka. Circa il 50% di queste sono italiane. Scopriamo le caratteristiche di una tazzina di caffè moka certificato sensorialmente.

Caffè: tutto quello che non si fa per raccontare il caffè

Produttori, crudisti ed esportatori, torrefattori, baristi e scuole: tutto quello che viene fatto e che non viene fatto per raccontare, promuovere e comunicare il grande e affascinante mondo del caffè nel nostro paese.

Acqueviti e liquori: dall’Italia e dal mondo

Lo speciale acqueviti ci porta nel Regno Unito alla scoperta del Gin: storia, processo produttivo, normativa e profilo sensoriale dell’acquavite riportati scientificità e semplicità. E poi un tuffo nel mondo italiano dei distillati assaggiando grappa di Tocai del Friuli Venezia Giulia e nocino di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.