Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Caccia agli aromi del cacao Criollo

Domori expoCome si fa a interessare il largo pubblico all’eccellenza del cioccolato in una kermesse come Expo in cui l’avidità della scoperta è pari alla distrazione?

Domori ha utilizzato una delle tecniche dei Narratori dei gusto: ai partecipanti veniva chiesto di identificare cinque aromi naturali proposti attraverso standard e poi di ritrovare i medesimi nel Criollo 100%. Una volta innescata la partecipazione con un piccolo gruppo di persone che si erano sedute nell’anfiteatro del cluster del cioccolato per riposarsi, la reazione è stata autocatalitica: la gente si fermava per vedere cosa succedeva e si immergeva nella prova.

Alcuni sono stati bravissimi: non solo hanno identificato i cinque aromi, ma hanno proseguito indicandone a decine nel Criollo 100% che facevano sciogliere lentamente in bocca. E tutti hanno potuto aggiungere una soddisfazione supplementare all’edonismo prodotto dal cacao: essere arricchiti dalla spiegazione, semplice ma esaustiva, da parte dei tecnici della Domori sul perché del loro percepito. In questo modo non solo si raggiunge l’obiettivo di orientare il consumatore verso un consumo di qualità, ma anche di creare relazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.