Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Brand teller non è solo un corso di formazione

IMG_0731_optMercoledì 29 giugno presso il Centro Studi Assaggiatori si è tenuto il corso di Brand teller, primo step della formazione dei Narratori del gusto. Una giornata dove i protagonisti erano gli stessi partecipanti, l’aula era composta da sommelier, responsabili marketing e comunicazione, organizzatori di eventi, docenti di scuole di cucina, food blogger, un regista, un ristoratore, un resposabile di uno dei più bei musei di caffè italiani e un coiffeur alla ricerca dell’espressività dell’estetica nel mondo del cibo.

Il corso, dalla durata di otto ore, ha coinvolto i diversi personaggi in attività di gioco e li ha visti confrontarsi e applicare le diverse tecniche sia a livello scientifico-sperimentale sia a livello di comunicazione e di marketing. I momenti ludici che prevedevano l’assaggio di diversi prodotti alimentari, tra cui due campioni di cioccolato, due campioni di vino e un delizioso biscotto, hanno permesso di apprendere con facilità le tecniche dei Narratori del gusto basate sull’analisi sensoriale.

Non sono mancate nel corso della giornata le attività teoriche, intervallate alle precedenti, per approfondire i diversi concetti e durante le pause i partecipanti hanno potuto creare relazioni. Per concludere la giornata in bellezza anche la piattaforma dei Narratori del gusto, sinergie.narratoridelgusto.it, ha preso parte all’esperienza formativa dove i partecipanti hanno espresso le loro emozioni a riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.