Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Mappa sensoriale*: Olio extravergine di oliva da agricoltura biologica di Redoro srl

redoroSi presenta alla vista lucido e trasparente, dal colore verde e dai riflessi color oro. Al gusto è dolce e con una leggera acidità mentre al tatto è morbido, quasi ad assomigliare a un abito di seta.
Un bouquet floreale assai ricco, dai fiori freschi ai fiori bianchi, dall’iris alla magnolia. Si percepiscono le note fruttate, spaziando dagli agrumi con il limone, dalla frutta esotica con la banana e alla frutta secca con le nocciole. Le note balsamiche arricchiscono il prodotto con profumi di erbe aromatiche, dal rosmarino alla salvia e poi alla menta fino a ricordare una passeggiata tra i campi di erba fresca. Una leggera nota di pepe completa alla perfezione il ricco bouquet.
Un prodotto accondiscendente ma deciso, nato dalle mani di un produttore sapiente, dedicato a dei fruitori tradizionali. Da consumare tutti i giorni, sia in cottura sia come condimento a crudo, magari durante un pranzo all’aperto in compagnia di amici. Un olio deciso da abbinare a delle bruschette croccanti o a una semplice fetta di pane.

Olio extravergine di oliva da agricoltura biologica
Redoro srl Frantoi Veneti – Grezzana (VR)
info@redoro.it

*La mappa sensoriale è generata condensando la percezione derivante da almeno tre assaggi eseguiti da giudici togati con l’utilizzo della scheda Sensory Explorer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.