Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Libero olio in libero stato

Ormai l’olio da olive è di moda. C’è olio per tutti, senza distinzione di popolo, religione o appartenenza ideologica o di classe. Ricchi e poveri possono far ricorso agli oli di oliva senza incontrare alcun limite, nemmeno di natura economica. La disponibilità dell’olio extra vergine di oliva a prezzi accessibili è solo una conquista recente.

Tutti i produttori d’olio hanno però diritto a una equa remunerazione, senza essere sfruttati da avidi speculatori. È possibile allora conciliare l’idea di un olio democratico, disponibile per tutti, con il diritto dei lavoratori a vivere senza l’angoscia di non quadrare i conti? Con un mercato globalizzato che estende i consumi a ogni angolo del mondo ciò che appariva un tempo impossibile è realizzabile, con grande beneficio dei consumatori.
Libero olio in libero stato non è un semplice libro, ma un duro e severo pamphlet. Da una parte emergono i toni bonari e accomodanti, molto cari all’autore, dall’altra i tanti spunti polemici con veri atti d’accusa, senza fare sconti a nessuno.

Titolo: Libero olio in libero stato
Autore: Luigi Caricato
Editore: Edizioni Olio Officina
Formato: 12*17
Anno: 2018
Pagine: 88
Prezzo: 10,00 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.