Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

L’effetto della forma del calice su l’evoluzione organolettica e chimico/fisica del vino

Spesso quando versiamo il vino nel bicchiere non consideriamo il contenitore come tramite per il liquido e la sua espressione organolettica e per il consumatore che compirà l’assaggio.
Nel video l’intervista a Francesca Venturi, Università degli studi di Pisa, che ci racconterà dell’effetto della forma del calice sull’evoluzione organolettica e chimico/fisica del vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.