Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Siete storici? La Repubblica Italiana vi protegge

Nel nostro paese le leggi societarie e fiscali non sono mai state molto favorevoli a generare aziende di lunga vita. A sopperire a questo intervengono da sempre la passione, la creatività e la determinazione che animano i nostri imprenditori, qualità che ci sono riconosciute dal mondo intero. Il Ministero per lo sviluppo economico ora però si è mosso con un decreto per la protezione dei marchi che hanno più di mezzo secolo di vita. Così ci comunica Laura Formichella, presidente Istituto Eccellenze Italiane Certificate, inviandoci quanto scrive Nctm Studio Legale di cui fa parte:
In data 24 febbraio 2020 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (G.U. 24 febbraio 2020, no. 46) il Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico intitolato “Disciplina dell’iscrizione al registro speciale dei marchi storici di interesse nazionale nonchè di individuazione del logo «Marchio storico di interesse nazionale», firmato il 10 gennaio 2020, in attuazione all’Art. 31, c. 1, lett. a) e b) del c.d. Decreto Crescita (D.L. 30 aprile 2019, no. 34, convertito con modificazioni dalla L. 28 giugno 2019, n. 58). Questa norma – modificando alcuni articoli del Codice di Proprietà Industriale (CPI) – ha introdotto, a tutela del Made in Italy, il Marchio storico di interesse nazionale…
Riteniamo che l’iniziativa sia davvero degna di nota e, siccome tante aziende che ci sono vicine hanno raggiunto questo traguardo, ci confermiamo a disposizione di tutte per le informazioni del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.