Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Come ridurre i costi, mantenendo la qualità

Quanti vorrebbero ridurre i costi dei prodotti scegliendo materie prime diverse, ma non lo fanno per paura di ridurre la qualità o comunque di cambiare il prodotto? Bene, le scienze sensoriali si mettono al servizio dell’ufficio acquisti per indicare l’equivalenza dei prodotti consentendogli di comprare a minor prezzo materie prime di qualità pari o superiore. Ne parla in video Luigi Odello, presidente Centro Studi Assaggiatori.

Potrete leggere molto altro inerente alle scienze sensoriali su L’Assaggio. Attivando il link potrete ricevere un numero gratis in formato elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *