Innovazione, neuromarketing, internazionalizzazione: quando interviene l’analisi sensoriale

| 1 Comment

I Narratori del gusto, nuove figure professionali che si occupano di innovazione della comunicazione nel food e nel turismo attraverso l’analisi sensoriale, si riuniranno il 7 novembre a Milano per una giornata di studio che ha l’obiettivo di focalizzare tre aspetti che stanno particolarmente a cuore delle aziende. Se è vero che le nostre imprese sono sempre più protese a cercare mercati oltre frontiera, è altrettanto vero il fatto che devono essere preparate tanto all’accoglienza (e quindi alle operazioni di incoming) quanto al trasferimento della cultura che deve necessariamente accompagnare i prodotti per garantirne il successo. Ed ecco il valore determinante dell’innovazione. Comprare nuovi mezzi tecnologici non è fare innovazione, mettere insieme idee per soddisfare un bisogno lo è. Oggi è una necessità particolarmente sentita, il food vive di una comunicazione obsoleta, da decenni la narrazione si realizza con stereotipi arcaici senza tenere conto che il mondo è cambiato, che la gente incontrata nelle fiere e negli eventi o in azienda vive in un altro mondo rispetto al passato. Dunque bisogna pensare in modo diverso e il neuromarketing può essere una chiave per costruire una narrazione efficace in quanto interviene direttamente sulla persona liberandone il potenziale. Condivide molte cose con l’analisi sensoriale, tanto da poter essere considerato uno strumento della medesima, almeno di quella parte che fa di ogni evento un gioco divertente e capace di arricchire.
Dalla giornata di studio i Narratori del gusto trarranno il materiale per costruire il loro progetto 2015 in modo da proseguire sulla via di quel successo che ha portato in poco tempo a formare circa 350 brand ambassador con corsi di tre giorni e, di questi, una cinquantina di guide sensoriali (con corsi di 5 giorni).

One Comment

  1. Buongiorno.

    Vorrei avere informazioni in merito all’evento programmato per il 7 novembre a Milano, se aperto al pubblico oppure solo su invito.

    Lavoro presso CRPA spa di Reggio Emilia in cui è allestito un laboratorio di analisi sensoriale.

    Saluti

    Andrea Rossi

Leave a Reply

Required fields are marked *.