Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Narratori del gusto: l’innovazione nell’innovazione

Come si fa a fare lavorare 45 persone per sei ore con appena mezz’ora di intervallo portando a termine idee concrete intorno a cinque interventi di specialisti per impostare un progetto lungo un anno?

Bene, il 7 novembre i Narratori del gusto, chiusi nella sala Bauer di Umanitaria, nel cuore di Milano, hanno vinto questa sfida e a sera sono potuti tornare a casa con un elenco di azioni così nutrito che probabilmente per realizzarle non sarà sufficiente il 2015. Sicuramente merito degli esperti, ma non da meno dell’innovazione strutturale dell’assise. Per quanto riguarda i primi sono intervenuti Andrea Bariselli (psicologo, neuromarketing), Ornella Piluso (artista, Arte da mangiare), Mirco Paoletto (innovatore, Collegio Mazza),  Laura Formichella (avvocato Nctm, internazionalizzazione) e Franca Braga (responsabile alimentazione e salute di Altroconsumo) con interventi puntuali sui quali si sono poi innestati i lavori di gruppo.

Ecco, l’innovazione strutturale è consistita proprio in questo: relazioni di un quarto d’ora volte a tracciare un quadro e a fornire stimoli, poi quindici minuti di lavoro dei partecipanti riuniti in quattro gruppi, quindi cinque minuti per il leader dei gruppi per esporre le proposte di azioni emerse.

Neppure nel nuvoloso pomeriggio milanese alcuno dei presenti ha avuto modo di abbioccarsi un attimo. Vero è che per tutta la giornata hanno potuto godere di un Espresso Italiano Certificato generato dalla collaborazione tra Caffè Milani e Wega e, nella pausa pranzo, di deliziarsi con la gastronomia creata da Annalisa Renzi con prodotti tipici brianzoli e con i vini etici di Laura Giovinetti.

Quanto emerso dalle relazioni e dai lavori di gruppo sarà direttamente collocato nel progetto 2015 dei Narratori del gusto (www.narratoridelgusto.it) rendendo questo movimento – che vanta ormai 105 iscritti a libro matricola tra i quali una quarantina tra aziende e organizzazioni di alto profilo – ancora più competitivo per la capacità che ha di fare innovazione.

http://www.narratoridelgusto.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.