Il prosecco Bottega è il terzo spumante nel mondo

| 0 comments

Gold 2017IWSR, prestigiosa società di ricerca britannica specializzata nell’analisi del mondo del beverage, ha diffuso i risultati di uno studio focalizzato sul canale Duty Free e Travel Retail per gli anni 2015 e 2016.
Dall’analisi dei dati di vendita è risultato che il prosecco Bottega (champagne esclusi) è il primo spumante assoluto nel mondo. Includendo anche gli champagne, il prosecco dell’azienda trevigiana si posiziona al terzo posto nel ranking mondiale, dopo due mostri sacri quali Moët & Chandon (primo posto) e Veuve Clicquot (secondo posto), e primo assoluto in Europa. Sempre in questo mercato Bottega risulta essere, relativamente agli sparkling wines, la seconda azienda del mondo, dopo LVMH, il colosso del lusso di Bernard Arnault.
Il canale Duty Free e Travel Retail, al di là dei numeri significativi che movimenta, è un mercato importante perché accresce la notorietà del prodotto, ne eleva l’immagine e spinge verso l’alto il relativo posizionamento di prezzo. Condividere gli stessi spazi con i grandi marchi di settori merceologici prestigiosi, quali gioielleria, pelletteria e cosmesi, è un formidabile fattore di traino non solo per Bottega, ma per tutto il comparto dello spumante italiano. La performance di Bottega è dovuta agli elevati standard di qualità del prosecco che sono il frutto di una ricerca continua e del costante monitoraggio di tutto l’iter produttivo.

Leave a Reply

Required fields are marked *.