Il vino capovolto

| 0 comments

Se guardiamo le cose sempre dalla stessa prospettiva risulta difficile avere una lettura completa della realtà. Quindi, indipendentemente da quale sia la vostra filosofia in fatto di enologia, vi consigliano di leggere questo libro di Jacky Rigaux e Sandro Sangiorgi che vi porta con immediatezza alla degustazione geosensoriale.
Per quanto la parte di Rigaux sia focalizzata sulla Francia e ogni tanto esprima visioni di analisi sensoriale grammaticalmente non proprio corrette, c’è davvero da apprezzare la profondità dei concetti e il modo di leggere il vino, quasi a invitare enofili, enologi e produttori a recuperare una parte della bevanda oscurata dalla tecnologia prepotente e dalle mode seducenti.
Belli e pungolanti, come sempre, gli scritti di Sangiorgi, un personaggio che dà molto di più di quanto il mondo enologico sappia utilizzare.
Titolo: Il vino capovolto. La degustazione geosensoriale e altri scritti
Autori: Jacky Rigaux e Sandro Sangiorgi
Editore: Porthos edizioni
Formato: 15*21
Anno: 2017
Pagine: 140
Prezzo: 15,00 euro

Leave a Reply

Required fields are marked *.