Sensory Academy: l’area del futuro

| 0 comments

Un flusso continuo di persone ha caratterizzato per cinque giorni l’area Sensory Academy che, al Sigep di Rimini, ha presentato il bar del futuro, un’iniziativa del gruppo Conferenza delle Accademie dei Narratori del gusto.

I visitatori hanno potuto mettere alla prova le loro abilità percettive con intriganti caffè (Torrefazione Saturno Notti Pietro e Jolly Caffè), cioccolato eccellente (Domori), spirits firmati (Distilleria Fratelli Caffo), biscotti e prodotti con solo lievito madre di antica origine (Biscottificio Grondona). Alcune centinaia hanno sperimentato gli stili dell’espresso mediante la partecipazione al banco di assaggio modello Stratus Tasting  che si è svolto con l’assistenza dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè, Training Centre Lavazza e Gruppo Cimbali: un grande successo, oltre 1500 test codificati.
Anche i microseminari, che si sono svolti con cadaenza oraria, hanno intrigato gruppi di professionisti dell’ospitalità che si sono cimentati in giochi sensoriali: la mappa del cioccolato e del caffè, Il triangolo non è solo una forma geometrica, Il gioco degli aromi, l’albero degli aromi, le olimpiadi del gusto, sensory explorer e sensory explorer abbinamento, andando così a scoprire nuove tecniche di comunicazione e di intrattenimento utilizzabili anche al bar.

Leave a Reply

Required fields are marked *.