L’Italia del Panino insieme per rinascere

| 0 commenti

Il lockdown ha colpito anche il panino e il suo settore. Ma Accademia del Panino Italiano ha scoperto con sorpresa tra i titolari delle paninoteche e bar censiti nella sua PaninoMap il grande coraggio di guardare al futuro, tanta la voglia di ripartire, insieme. Che cosa poteva fare Accademia per loro, per la Community del Panino, in un momento tale?
Dal dialogo serrato del team con il Docente di scrittura creativa all’Università di Pavia, Guido Bosticco, è nato un progetto: I panini della rinascita. Il menu di una nuova unità d’Italia.
L’idea è semplice: per supportare sul piano motivazionale e di comunicazione la riapertura delle attività, si è realizzato il menu dei Panini della Rinascita, fondato su 5 parole di forte valore simbolico e diversamente interpretato in tutti i locali “paninari” distribuiti su e giù per l’Italia:
«Hai mai visto un panino? È un abbraccio dove gli ingredienti stanno vicini (loro possono già da ora). E noi? Noi abbiamo realizzato un sogno. Insieme».
Mai Visto, Abbraccio, Vicini, Noi, Il Sogno, questi i nomi dei 5 panini che, da Avola ad Aosta, costituiscono il “Menu della Rinascita”. Con questa voglia di ripartire e dei panini studiati appositamente, i locali hanno riaperto e si sono rimessi in gioco, esponendo in bella mostra la vetrofania e il menu dei Panini della Rinascita: ora tocca a noi andare ad assaggiare quei capolavori tra due fette di pane!
Viva il panino!

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.