Certificare il piacere: ma si può?

Il professor Guido Bosticco, filosofo e scrittore, nella sua prolusione al webinar della serie Percorsi sensoriali per l’Innovazione che si svolgerà il 2 marzo, si dimostra un po’ scettico sul fatto che il piacere possa avere una dimensione oggettiva e quindi certificabile. Senza contraddirlo interviene, nella seconda parte della prolusione, …

Come si misura un Espresso Italiano?

Dai millilitri o dai grammi di bevanda in tazza, distinguendosi così per un volume molto più piccolo rispetto alle dosi che si bevono normalmente con le altre preparazioni? Anche, ma l’Espresso Italiano si misura soprattutto dal piacere che producono quei tre/cinque sorsi lasciandoci poi in compagnia di un aroma impagabile …

La certificazione del piacere

Nessuna poesia è bella se non c’è un orecchio attento a udirla e un cervello evoluto per apprezzarla. Per questo L’Assaggio, l’unica rivista presente nel panorama editoriale italiano che si occupa in modo sistematico della divulgazione delle scienze sensoriali, costruirà una breve ma originale enciclopedia sulla percezione e sulle modalità …

Un nuovo strumento per affermarsi sui mercati

Laura Formichella, presidente dell’Istituto Eccellenze Italiane Certificate e osservatrice dell’evoluzione dei mercati esteri, ci spiega perché è importante certificare il piacere. Potenziare nelle aziende l’innovazione dei prodotti e in tal modo innalzare il livello delle eccellenze italiane attraverso la garanzia della certificazione sensoriale, diventa uno strumento potente per distinguersi dai …

Luca Sartori | L’Assaggio – Percorsi sensoriali per l’innovazione

Luca Sartori, esponente di spicco del mondo vitivinicolo, è presidente dei Narratori del gusto, l’associazione che si è posta come obiettivo di innovare la comunicazione dei prodotti tipici tradizionali e dei territori in cui sono prodotti. Lo ha fatto sovvertendo le regole di base, ponendo al centro dell’attenzione il partecipante …

Eugenio Brentari | L’Assaggio – Percorsi sensoriali per l’innovazione

Il professor Eugenio Brentari – statistico, ordinario all’Università di Brescia e presidente di Iasa (International Academy of Sensory Analysis) – in questo intervento svolto durante il webinar della serie “L’Assaggio – percorsi sensoriali per l’innovazione”, che si è svolto lo scorso 19 gennaio, tratta dell’importanza statistica per validare qualsiasi misurazione …

Percorsi sensoriali per l’innovazione: non poteva andare meglio

D’accordo che si sono messi insieme i Narratori del gusto, l’Istituto Eccellenze Italiane Certificate, l’International Academy of Sensory Analysis, l’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè e l’Associazione Italiana Sviluppo Marketing, ma il webinar che è andato in onda ieri 19 gennaio 2021 ha realizzato numeri che rendono un’idea ben precisa di quanto …

L’Assaggio – Percorsi sensoriali per l’innovazione – Invito

Di quanti episodi sarà la serie non è dato di sapere neppure agli autori, perché il campo della descrizione e della misurazione della percezione è immenso sotto il profilo metodologico, tanto da essere considerata oggi una vera scienza, ma non da meno la vastità è determinata dalla varietà dei prodotti …

Percorsi sensoriali per l’innovazione

Qual è la correlazione tra le scienze sensoriali e il marketing? Ne parla Massimo Giordani, presidente dell’Associazione Italiana Sviluppo Marketing presentando l’iniziativa della breve, ma originale, enciclopedia sviluppata sul web. Il primo incontro avverrà martedì 19 gennaio 2021 alle ore 16. La partecipazione ai webinar è gratuita, ma è richiesta …

Café de Colombia: lo descrive l’Ambasciatrice

Non è mica facile interrogare un’ambasciatrice su cosa percepisce nel caffè del suo paese, ma noi, bontà sua, ci siamo riusciti. Perché Gloria Isabel Ramirez, ambasciatrice della Colombia a Roma, ha voluto presentare la realtà del caffè colombiano in un incontro su web che si è svolto la settimana scorsa, …