Lo fate all’antica o siete passati ai percorsi multisensoriali?

Pensate a come accogliete gli ospiti: un sorriso, il racconto della vostra storia da quando vostro nonno mise la prima pietra, il giro dello stabilimento e la degustazione finale fatta nello shop? Sto parlando alle aziende agroalimentari, ovviamente, cantine prime fra tutte. Beneficiate da un costante incremento del flusso turistico …

Il mondo a Tignale per L’Accademia del Limone

Tignale 2 ottobre 2020, sala convegni della Latteria Turnaria: Antonio Moro – presidente dell’Azienda Speciale Tignale Servizi, dell’Accademia del Limone e del workshop in corso – si mostra decisamente soddisfatto delle parole dell’assessore della Regione Lombardia Fabio Rolfi che avvalla pienamente le iniziative assunte per la valorizzazione del territorio attraverso …

Il codice sensoriale limone

Di che cosa sa un limone? Di limone, risponderebbe la maggioranza della gente. Invece i giudici sensoriali hanno scoperto ben 25 caratteristiche in questo agrume che, con una produzione annua di circa 15 milioni di tonnellate, si rivela tra i più importanti e usati del pianeta. L’Italia, con le sue …

Whisky & Cigars

Visto il titolo nessuno si meraviglierà che io recensisca un libro come questo. Da fumatore di sigari e assaggiatore di whisky ho anche sperimentato quanto scrive Guido Bosticco, che entrambi sono pericolosi per le tastiere dei computer. Potrei aggiungere, nel caso dei sigari, anche per lo schermo, perché io fumo …

I quindici peccati dei giudici sensoriali

Il rivelatore di un gascromatografo si può rimuovere e sostituire con uno più sensibile, ma con il cervello di un umano questo non è possibile. Lapalissiano, direte voi, ma allora perché stuoli di sensorialisti e di panel leader continuano ad affannarsi a provare la sensibilità dei giudici mediante test sulle …

Andrea Bovo: un panettone esagerato

Un panettone ad agosto? Ma non è un po’ presto? Sono sempre stato un fautore dei prodotti stagionali e di quelli che segnano la stagionalità. Il panettone è uno di questi, ma ne sono così goloso che apprezzo i pasticceri che lo offrono per la maggior parte dell’anno. Quello che …

Come i social hanno ucciso la comunicazione

Massimo Giordani e Guido Bosticco sono entrambi amici miei. O almeno io li considero tali. Il primo è un guru della comunicazione web, il secondo ha scritto – insieme a Giovanni Battista Magnoli Bocchi e altri autori – il libro in questione, facendomi un regalo che neppure immagina. Sì, perché …

Effetto alone: ne siamo vittime tutti

Senza accorgercene, quando decretiamo la qualità sensoriale di un prodotto, anche con un semplice mi piace/non mi piace, facciamo riferimento ai prodotti simili di cui siamo venuti a conoscenza attraverso l’assaggio. In mancanza di questo all’esperienza sensoriale più prossima. In pratica è l’effetto distorsivo che ha il campione esaminato in …

Il marketing e gli inganni della vostra mente

Pensate forse che il marketing non faccia leva sugli inganni della mente per rendere più appetibile un prodotto? Ce ne sono alcuni che sono così subdoli che colpiscono anche i giudici sensoriali, e tra questi il trascinamento, che ha contribuito a generare vere e proprie mode. È dovuto alla tendenza …

Conservare il caffè: non è proprio così

Leggiamo testualmente su Cefalunews dell’8 agosto: “Cosa succede a chi conserva il caffè nel frigo? Se il caffè viene lasciato in frigo alle basse temperature e con l’umidità perde tutto il suo fantastico aroma ed assorbe gli odori degli altri alimenti finendo per assumere un gusto piuttosto strano. Il caffè macinato …