Empireumatico: chi è costui

Un milione e mezzo di anni fa – anno più, anno meno – il nostro antenato Homo erectus, predecessore dell’Homo sapiens, imparò a controllare il fuoco. Gli effetti del fuoco li aveva scoperti a proprie spese, quando cadeva un fulmine o quando si verificavano fenomeni di autocombustione, ma il controllarlo …

In uscita L’Assaggio Inverno 2020

È stato chiuso in tipografia L’Assaggio 72, la rivista di scienze sensoriali per l’innovazione. In questo numero si parla di Supertaster, della famiglia dell’empireumatico, delle nuove Medaglie d’Oro dell’International Coffee Tasting 2020, della nuova edizione di Emozioni dal Mondo, di vino e degli alambicchi per la grappa, di olio, zenzero, …

Il revival della Robusta

Molti anni fa ero un giovane enologo in un’Italia divisa in due: il Nord che produceva vini troppo leggeri (purtroppo, ma l’esigenza di tenere alte le rese per ettaro non consentiva altrimenti) e il Sud che forniva vini ad alta gradazione alcolica, vini da taglio, ben diversi da quelli attuali. …

Vendere un difetto, non è nuovo ma può funzionare

Ormai tanto tempo fa venne da me un distillatore con un campione di grappa affetta dal terribile sentore di muffa e mi chiese una cura. Gli risposi che purtroppo non c’era rimedio, neppure la distillazione poteva funzionare, tanto meno trattamenti con carboni deodoranti in quantità massiccia. Passò qualche mese e …