Ridurre i costi di produzione e i reclami assicurando la qualità è possibile

Attraverso l’analisi sensoriale messa al servizio dell’ufficio acquisti possiamo scegliere dei prodotti che equivalgono a quelli che abbiamo comprato ma che costino molto meno. Questo è un mezzo che viene utilizzato da tutte le aziende oggi, in più possiamo avere una migliorazione dell’assicurazione qualità e di conseguenza ridurre i reclami …

Innovare sì, ma nel modo giusto

Il successo di un prodotto è, nella maggior parte dei casi, decretato dal consumatore, a meno che non si tratti di un concorso o una gara, in cui interviene una giuria composta da giudici più o meno esperti che valutano i campioni. Ma quali sono le caratteristiche che un prodotto …

Vado al supermercato con il personal shopper

Parliamo di guide dei vini: normalmente funzionano con una selezione di vini che qualcuno ritiene che siano buoni (non vogliamo entrare nel merito del come) e poi li valuta (anche qui non vogliamo parlare del metodo) e li pone in guida (e qui non vogliamo trattare del perché). Morale: per …

Catering: fare business con l’analisi sensoriale

Milioni di lavoratori in tutto il mondo consumano almeno un pasto al giorno – nei giorni feriali – fuori casa. Chi in trattoria, chi in self service, qualcuno al ristorante, molti al bar e moltissimi nelle mense aziendali. La ristorazione collettiva è quindi diventato un grande business su una costrizione …

Grappa: sempre più nostra, e ora?

Con D.M. 5389 il ministro dell’agricoltura Saverio Romano ha licenziato alla commissione europea le schede tecniche di grappa e brandy italiano, ultimo atto per perfezionare quanto ottenuto con il regolamento CE 110/08 che inseriva i due prodotti tra quelli a indicazione geografica del nostro paese. Come al solito per la …