La sensibilità dell’imprenditore

Immaginatevi di buon mattino a Tokyo: alle spalle una serata finita un po’ tardi in compagnia di tre go di saké (un go equivale a 180 millilitri), davanti un ragazzo di un bar di Starbucks gentilissimo e impietoso. Siete entrati solo per prendere una pasta e un espresso, perché è …

Vendere il vino, ma con stili

Centinaia di clienti, dalle drogherie alle macellerie agli ambulanti. Un assortimento di centinaia di referenze a listino, di ogni tipologia, denominazione e prezzo. Qual è il rischio? Che ogni venditore, a seconda di background, formazione e preferenze, familiarizzi maggiormente con una parte del listino e in qualche modo si specializzi …