Ci vediamo a Brescia o a Ferrara? Sempre di analisi sensoriale si parla

Di certo esistono ancora tecnici strumentali che dubitano della possibilità di una misurazione oggettiva della percezione, ma sono sempre meno. Chi infatti viene a contatto con i risultati ottenibili con i nuovi metodi dell’analisi sensoriale, supportati da una parte da tecniche statistiche raffinate e dall’altra parte eseguite da giudici sensoriali formati attraverso percorsi innovativi, abbandona presto ogni forma di scetticismo.