Software

Software

Bss - Big Sensory Soft

Il Big Sensory Soft è il software per l’elaborazione dei dati di analisi sensoriale: compie 40 elaborazioni in circa 3 secondi.

Completo: utilizza più tecniche statistiche per consentire al sensorialista di valutare i dati di un test secondo prospettive diverse e quindi di giungere a una maggiore certezza nei risultati.

Potente: consente di elaborare test con decine di giudici e decine di campioni.

Comodo: esporta i dati in formato numerico e grafico, sia in excel sia direttamente in un report di word.

Profondo: consente di valutare l’efficacia dei giudici e di eliminare gli insufficienti migliorando l’attendibilità del test.

Versatile: elabora i dati dei test descrittivi partendo da matrici di excel o csv.

Ads System

Software per l’acquisizione dei dati nei test sensoriali e di mercato.

Consente di:

  • acquisire con il proprio mezzo elettronico (smartphone, tablet o pc) valutazioni di qualsiasi tipo, su scala discreta o continua, da giudici riuniti in panel o operanti singolarmente in qualsiasi punto del pianeta;
  • evitare l’utilizzo della carta e delle successive operazioni di caricamento dei dati;
  • operare con qualsiasi tipo di scheda dando la possibilità di adeguare la medesima alle risposte attese dalla valutazione.

È impiegabile:

  • nei panel di analisi sensoriale;
  • nei concorsi di qualsiasi prodotto;
  • nella valutazione dei bar e di altri punti vendita;
  • nei banchi di assaggio;
  • nelle valutazioni di prodotti per la redazione di guide e recensioni;
  • nella costruzione di storici di valutazione;
  • nella valutazione ambientale in ambito macroambiente e microambiente.

È firmato:

da Horizon Design e da Centro Studi Assaggiatori

Dss - Data Sensory System

Software per la generazione di storici analitici e merceologici

Ha le seguenti macro funzionalità:

  • gestione dell’anagrafica dei campioni con relativi dati sensoriali, chimci, di processo ed economici;
  • motore di ricerca dei campioni sulla base di vari parametri
  • gestione dell’anagrafica dei contatti, tra cui i giudici che partecipano ai test sensoriali, i
  • produttori dei campioni, i committenti dei test;
  • gestione dei test: creazione delle informazioni di testata del test e gestione del suo svolgimento seguendo quattro fasi: scelta e invito dei giudici al test, scelta dei campioni da usare nel test, caricamento dei dati ottenuti dai test.

È firmato da

p-Soft di Brescia e Centro Studi Assaggiatori