Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Gioco di coppia, 6 vini per 6 formaggi

Gioco delle coppieUna sera d’estate, un piccolo paese incastonato come una gemma nelle meravigliose e sinuose Langhe, oggi patrimonio dell’Unesco, una manifestazione annuale nata nei primi del 900 chiamata Antica Fiera dei 30: ecco il grande palcoscenico per un evento gustoso che non ha eguali.
Nel comune di Murazzano dalle 16,30 alle 19,00 del 28 agosto, nella cornice dei Giardini di Palazzo Tovegni, esponenti di spicco del mondo dell’enogastronomia e dell’analisi sensoriale sono coinvolti attivamente in Gioco di coppia – 6 vini per 6 formaggi.
Quante volte quando si assaggia un formaggio subito il nostro palato fa generare in noi la voglia irrefrenabile di degustare un bicchiere di vino. E dopo il vino ancora un pezzetto di formaggio e poi un sorso di vino e così via.
Ma quale è il migliore abbinamento possibile? Quale è il magico gioco di coppia tra il nettare divino e la manna di latte? Ecco l’obbiettivo dell’evento a Murazzano, ecco il compito degli esperti. Le personalità coinvolte sono chiamate a individuare gli abbinamenti migliori tra sei vini mascherati e sei formaggi locali appartenenti a categorie selezionate dall’Onaf. Un gioco, un momento ludico, scientifico coinvolgente dove le regole sono la vista, l’olfatto e il gusto, dove gli strumenti sono gli occhi, il naso e la bocca, dove il vincitore assoluto è il racconto di un viaggio nella percezione, alla scoperta del “sapore” del territorio espresso dalla sorprendente fusione di due prodotti di eccellenza quali il vino e il formaggio, simboli importanti e peculiari di questo intenso, ricco e sincero territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.