Sensory News

27 giugno 2016
by Luigi Odello
0 comments

Perderemo la nostra Italia, ma per ora la sfruttiamo

IMG_0076_optVi siete accorti che i premi che mettono in palio aziende e sodalizi vinicoli vanno sempre più agli stranieri anche se pure gli italiani possono partecipare? E che i guru esteri che campeggiano nelle commissioni dei concorsi internazionali organizzati dagli italiani sono sempre più numerosi? Qualcuno pensa che sia una giusta strategia per coinvolgere di più e meglio i mercati esteri.
In parte è vero, ma forse si sta esagerando. Il valore intrinseco e di immagine della produzione attuale è del genius loci italiano, dei viticoltori che hanno dissodato colline facendone paesaggi agrari tra i più grandi e belli del mondo, ma anche di chi ha inventato schede di degustazione accolte a livello internazionale, narrato i nostri vini quando questo non pagava neppure con la gloria ma soddisfaceva semplicemente la passione, creato scuole di eruditi e di sapienti in enologia rendendoli disponibili per la produzione e per il marketing.
Se ora tutti i posti buoni li attribuiamo agli stranieri, quale sarà l’incentivo per gli italiani che operano nel settore? Vero è che la crisi economica ha premiato soprattutto gli esportatori, ma noi siamo convinti che per essere forti sui mercati fuori dai confini occorra prima di tutto essere forti in patria. E poi: è inutile parlare di fuga dei cervelli se si fa di tutto per dire che ormai in Italia non c’è più posto per gli intelligenti.

27 giugno 2016
by Redazione
0 comments

Corso Chocolier Assaggiatore da Domori il 14 luglio a Torino

IMG_0136_low

Domori Srl, socio fondatore dell’Istituto Internazionale Chocolier spalanca le porte della sua azienda e organizza il corso Chocolier Assaggiatore, primo livello della formazione.
Il corso base per l’assaggio del cioccolato è stato studiato in funzione delle esigenze degli operatori del settore ospitalità, dei professionisti e dei consumatori attenti. Sette ore e mezza d’incontro per aumentare la propria capacità di percepire la realtà, per imparare i descrittori che consentono di valutare il cioccolato e per percorrere l’intera filiera – dalla piantagione di cacao alla tavoletta – alla scoperta di cosa incide sulle caratteristiche sensoriali del prodotto e in quale modo.
I partecipanti saranno coinvolti nell’assaggio di 13 campioni di cioccolati diversi per origine, sottospecie botanica (Criollo, Trinitario e Forastero) e tecnologia di lavorazione. Il corso si terrà in provincia di Torino il giorno 14 luglio, per ulteriori informazioni scaricare la locandina.

27 giugno 2016
by Redazione
0 comments

La cucina del senza

La cucina del senzaAutore: Marcello Coronini
Interviste e contributi: Roberto Perrone
Editore: Gribaudo – IF – Idee editoriali Feltrinelli srl
Formato: 15,5*23
Anno: 2016
Pagine: 157

Prezzo: 12,90 euro

Contenuti: Non esiste una buona o una cattiva alimentazione, ma esiste un’alimentazione corretta dove è importante l’equilibrio dei nutrienti che devono rispettare determinate proporzioni. La cucina del senza, piatti gustosi senza l’aggiunta di grassi, zucchero e sale mostra la possibilità di mettersi ai fornelli senza aggiungere questi nutrienti che sono già contenuti negli ingredienti, sfruttando ed esaltando i sapori delle materie prime.

20 giugno 2016
by Luigi Odello
0 comments

Il ritorno del droghiere, purché sia un narratore

shutterstock_15941416_opt (1)Che stia tornando in auge l’acquisto assistito lo mettono in evidenza anche i test sui consumatori realizzati dal Centro Studi Assaggiatori, e che ci si stia direzionando in modo diverso nel fare la spesa l’ha illustrato molto bene Monica Fabris di Epistem. Ma come dovrà essere in futuro il commesso del supermercato di prossimità o il titolare di una drogheria?

Un narratore, soprattutto nel campo del food. Credibile e preparato, dovrà essere in grado di orientare l’acquisto dei clienti elevando il loro manifesto interesse verso le cose buone. Ma non basterà più dire: “Compri queste pesche signora, sono buone!”. Occorrerà spiegare il perché mettendo in relazione l’affermazione con la filiera di produzione. Quindi il discorso potrà essere più o meno questo: “Prenda in mano una di queste pesche signora, non occorre che la prema con le dita per sentire che è morbida e vellulata, la avvicini al naso e colga il fruttato intenso che emana. Questo è un carattere tipico della frutta raccolta matura, quando anche il suo seme ha raggiunto la maturità fisiologica. In effetti siamo in presenza di un frutto che è stato raccolto solo ieri mattina da un agricoltore che ogni giorno passa tra gli alberi e prende solo le pesche mature, che poi mi manda in giornata.”

Non molto tempo fa al mercato di Osaka restammo impressionati perché sui sacchi di caffè non avevano posto il cartello con il prezzo, ma il grafico con il profilo sensoriale. Non pretendiamo tanto dai nostri negozianti, ma una bella spiegazione capace di incrementare il piacere la vorremmo davvero. La potremo avere? La Gdo preparerà i suoi commessi?

20 giugno 2016
by Redazione
0 comments

Parte la nuova edizione di Mimprendo Italia

MimprendoItalia_2016Collegare le esigenze di sviluppo delle aziende con le potenzialità intellettuali e creative degli universitari ora è possibile grazie a Mimprendo Italia. Dopo cinque edizioni svolte a Padova e due a livello nazionale, è stato lanciato il bando per la partecipazione alla terza edizione nazionale di Mimprendo Italia di cui è capifila il Collegio Universitario Don Mazza socio dei Narratori del gusto.
Per le imprese, le organizzazioni e gli enti è un’occasione fantastica per muovere verso l’innovazione, venire a contatto con giovani che poi possono essere inseriti nel contesto lavorativo, per rispolverare progetti interessanti che non si ha mail il tempo di realizzare con le risorse interne.
Lo scorso anno, il Centro Studi Assaggiatori ha vissuto in prima persona l’esperienza ed è stata davvero qualificante, ha dato risultati molto buoni e generato relazioni importanti. Il connubio Unindustria/Collegi universitari di merito genera infatti la possibilità di entrare in contatto con grandi aziende e grandi idee.
Per ulteriori informazioni scaricare la locandina e il regolamento.

www.mimprendo.it

20 giugno 2016
by Redazione
0 comments

China food export programme

nctm-01Il giorno 11 luglio alle ore 17 a Roma si terrà l’evento China food export programme, organizzato da Nctm Studio Legale, socio dell’Istituto Eccellenze Italiane Certificate che vanta 250 professionisti e cinque sedi, di cui una proprio a Shanghai.
L’incontro è volto a incrementare le possibilità di esportazione dei prodotti in Cina. I diversi temi verranno trattati da relatori con lunga esperienza nel settore alla presenza di rappresentanti di istituzioni cinesi e italiane.
L’incontro terminerà con un cocktail sulla terrazza panoramica dello studio dove i partecipanti potranno scambiarsi punti di vista e collaborazioni per raggiungere un mercato molto promettente con l’aiuto di esperti che conoscono tanto i nostri imprenditori quanto quelli cinesi.
Per ulteriori informazioni scaricare il programma.

13 giugno 2016
by Redazione
0 comments

Scoprire i vini del futuro? Ecco il metodo

IMG_0087_optE’ stato licenziato dalle stampe il nuovo numero de L’Assaggio che sarà spedito in settimana. Un numero estivo ricco di sorprese e interessanti approfondimenti, si parlerà di gelatieri e gelato, il prodotto per eccellenza di questa stagione.
Si tratterà di analisi sensoriale, narrazione e comunicazione innovativa, in particolare del corso Brand teller che si è svolto a Lucca. Durante l’evento è stata presentata la piattaforma Sinergie dei Narratori del gusto, uno spazio virtuale all’interno del quale è possibile interagire con tutti i membri dell’associazione. Una sezione relativa al caffè non poteva mancare per anticipare i prossimi mesi ricchi di eventi, ma è soprattutto il vino a celebrare una novità che giunge dalla ricerca.
Come faremo a sapere se i vini che stiamo producendo o che andremo a produrre potranno soddisfare il consumatore e quindi avere successo? L’edizione numero 54 presenta un articolo particolare dedicato ai vini del futuro dove potrete trovare risposta a questa domanda.
Per richiedere copia omaggio de L’Assaggio 54 scrivere a info@assaggiatori.com, vi sarà dato modo di scaricarla dal web.

13 giugno 2016
by Redazione
0 comments

Fattori viticoli ed enologici e proprietà salutistiche del vino

Immagine shutterstock 1_opt (1)Il 17 giugno presso il Centro Congressi G. Mazzocchi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza si terrà un convegno nel corso della mattinata relativo ai Fattori viticoli ed enologici e proprietà salutistiche del vino.
Louis Pasteur, biologo e microbiologo francese, usava dire che il vino è la bevanda più sana e igienica e ora, ai giorni nostri, si parla di legame tra consumo moderato di vino e la riduzione del rischio di malattie cardio-vascolari. Durante il convegno verranno riportati i risultati di un’indagine, su un campione di consumatori europei, di come viene percepito l’aspetto salutistico del vino e si tratterà poi del ruolo dei fattori viticoli ed enologici nel modulare la presenza di polifenoli nell’uva e nel vino.
Seguirà una tavola rotonda, con diversi relatori, volta a discutere di come promuoverne un consumo consapevole di vino, evidenziandone gli aspetti positivi. L’evento vede protagonista l’International Master of Science Vintage coinvolgendo studenti, docenti, ricercatori, rappresentanti del mondo produttivo vitivinicolo e delle istituzioni.
Per ulteriori informazioni scaricare la locandina.

13 giugno 2016
by Redazione
0 comments

Narratori del gusto: Betania cooperativa sociale onlus

BETANIA-LOGO-e1449228479389Betania, cooperativa sociale onlus, socio dei Narratori del gusto, il 17, 18 e 19 giugno organizza Le strade del teatro ad Abbiategrasso, Milano.
Un evento internazionale in cui attori, acrobati, circensi e artisti dalle svariate capacità porteranno il teatro in stada, ma con una novità. Betania ha ideato pacchetti turistici dove il filo conduttore diventa il gusto, regalandovi dei momenti di degustazione di prodotti tipici locali e piatti d’eccellenza senza però tralasciare la cultura, la storia e l’arte.
I percorsi guidati prenderanno parte tra abbazie e castelli, tra teatri urbani per le vie della città e locande tipiche.
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.betaniatravel.it

13 giugno 2016
by Redazione
0 comments

Siamo sicuri che conoscano mister alcol?

2_optSe lo deduciamo dalle loro conoscenze di aritmetica dovremmo dire di no: guardate il tabellone con birra, vino e superalcolico, notate che le percentuali sono tutte sbagliate? E anche di molto!
Considerato che il programma è promosso dal Ministero della Salute ci lascia un po’ sorpresi e ci fa pensare che anche qui sia mancata l’interazione il Ministero dell’Università, dell’Istruzione e della Ricerca dove i calcoli li sanno fare, e probabilmente sanno anche che millilitri si scrive mL.