Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Mappa sensoriale: Caffè Castorino – Gold arabica cialde

Aspetto: una soffice e corposa crema di intenso color nocciola dalla tessitura fine invita ad adagiare comodamente sguardo e labbra su questo caffè accendendo il desiderio

Gusto tatto: sciropposo e vellutato il sorso scivola il gola richiamando un Sud Italia vitale ed elegante.

Aroma: fiori bianchi e miele, agrumi e frutta fresca giungono immediatamente caldi e avvolgenti all’ olfatto e al sorso. Giungono quindi eleganti sentori tostati di pane tostato e vaniglia seguiti da note di biscotto, di frutta fresca (pesca) e secca (nocciola) per terminare in gradevoli intriganti note balsamiche e speziate (pepe e liquirizia).

Viverlo: un caffè fiabesco e avvincente, da godere a casa tutti i giorni, o al bar il mattino. Per terminare con gioia e vitalità un pranzo al ristorante seguito da un dolce liquore, cioccolato fondente o una elegante grappa invecchiata o accompagnato da biscottini al burro con cuore di crema al cioccolato per una merenda e una coccola in pasticceria.

L’autore: tradizionale e sperimentatore, attento alla qualità della materia prima e rappresenta il Sud elegante che sa ciò che vuole.

www.caffecastorino.it

Come si fanno le mappe sensoriali.

Ogni assaggiatore si forma in mente una mappa di ciò che percepisce, sulla base della quale orienta le proprie scelte: questa mappa è soggettiva e personale, ma mettendo insieme i percorsi di più persone si può ottenere una guida utile anche a chi non ha avuto ancora occasione di assaggiare. In questa rubrica riportiamo delle recensioni di prodotti ad alto valore sensoriale costruite con un metodo innovativo di analisi sensoriale: le mappe mentali (vedasi L’Assaggio 23/2008, p. 7s.). Ogni descrizione risulta dalla sintesi delle mappe mentali espresse liberamente, individualmente e alla cieca da un gruppo di giudici qualificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.