Apre il bando per il Premio Internazionale Case Basse Soldera

| 0 comments

Ed eccoci, anche quest’anno, all’apertura del bando per il Premio Internazionale Case Basse Soldera per giovani ricercatori.

Il premio, giunto al suo decimo anno, intende sostenere i giovani ricercatori di tutto il mondo che dedichino studi al vitigno Sangiovese coltivato nel comune di Montalcino e ai suoi vini in purezza ivi prodotti. Il Sangiovese coltivato a Montalcino è una delle più alte espressioni di tipicità e qualità della vitivinicoltura italiana, noto e apprezzato in campo nazionale e internazionale così come i vini in purezza che ne derivano. Il Premio desidera attirare su di essi l’attenzione dei ricercatori al fine di stimolare la ricerca e il miglioramento continuo su vari temi quali per esempio la viticoltura, le tecnologie enologiche, le caratteristiche chimico-fisiche dei vini, le scienze sensoriali, come anche argomenti legati all’efficienza gestionale, alla competizione commerciale, alla conquista di nuovi mercati, alla comunicazione e così via.
Da sempre Soldera Case Basse sostiene la ricerca seguendo il proprio distintivo orientamento di valorizzazione della natura con la convinzione che nuovi e progressivi traguardi verso l’eccellenza non si possano raggiungere senza la ricerca.
Con questo Premio l’azienda rafforza il proprio ruolo di incubatore a stimolo e sostegno dei giovani per sviluppare conoscenze a vantaggio di tutti coloro che amano il Sangiovese e il suo vino di terroir.
Cliccare qui per la consultazione del bando.

Leave a Reply

Required fields are marked *.