Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Mappa sensoriale: Basilichito, Borea & Rossi

ImageAspetto: limpidissimo, verde chiaro e dagli intensi riflessi gialli si lascia attraversare da grandi e rade bolle, naturale ed estivo.

Gusto e tatto: lievemente frizzante scivola in gola con educata dolcezza, rinfrescando e dissetando.

Aroma: quale forte stupore ed emozione scoprendo l’intenso aroma del basilico fresco. Dolce e solare si accompagna a note di erbe aromatiche, fiori freschi di campo, agrumi (arancia, lime, limone), ma anche frutta fresca e secca, per terminare in dolci note speziate di vaniglia, cannella e noce moscata.

Viverlo: da gustare a casa, o per stupire i commensali durante cene estive accompagnando i formaggi. Per un aperitivo in piscina o al mare con gli amici insieme a salatini di alta forneria. In versione notturna si veste con rum invecchiato, zucchero di canna e lime per creare un innovativo mojito da sorseggiare danzando. Un modo innovativo per incuriosire i turisti della Liguria verso un prodotto semplice e ricco: il basilico.

http://www.boreaerossi.it/
albenga@boreaerossi.it

Ogni    assaggiatore si forma in mente una mappa di ciò che percepisce, sulla    base della quale orienta le proprie scelte: questa mappa è soggettiva e   personale, ma mettendo insieme i percorsi di più persone si può ottenere  una guida utile anche a chi non  ha avuto ancora occasione di assaggiare. In questa rubrica riportiamo  delle recensioni di prodotti ad  alto valore sensoriale costruite con un  metodo innovativo di analisi sensoriale: le mappe mentali (vedasi   L’Assaggio 23/2008, p. 7s.). Ogni descrizione risulta dalla sintesi   delle mappe mentali espresse liberamente, individualmente e alla cieca   da un gruppo di giudici qualificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.