Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Mappa sensoriale: Alfio Neri, panettone classico

IMG_6506Lo sguardo viene subito catturato dall’eleganza della glassa bionda e compatta, da un mix di mandorle e granella dall’abbronzatura perfetta e da una pasta gialla come il sole e soffice come una nuvola. Una piccola coccola dal tepore invernale, dove canditi dai vivaci colori e succulenta uvetta arricchiscono in modo raffinato un dolce di estrema eleganza. Un panettone ammaliatore del gusto, dai toni dolci, morbidi, leggeri e avvolgenti.

Al naso si percepisce una magnifica esplosione di aromi floreali, dal mughetto al gelsomino, dalla rosa ai fiori d’arancio, un bouquet fruttato assai ricco, esaltato dal delicato profumo dei canditi, un’esplosione di aromi di alta pasticceria, come una dolce vaniglia, un sapiente caramello, un armonioso pan tostato.  Un prodotto di eccellenza per festeggiare con classe il Natale e le vicine festività, da gustare nel focolare della propria casa con amici e parenti, sorseggiando un caldo e fumante caffè oppure accompagnandolo a un nettare accattivante come il Barolo chinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.