Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Analisi sensoriale per la valutazione degli alimenti

Presso l’auditorium della Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche il 20 aprile si è tenuto il convegno Analisi sensoriale e analisi strumentale per la valutazione degli alimenti.

Hanno preso parte alla giornata veterinari, medici chirurghi, biologi, chimici, farmacisti, infermieri, assistenti sanitari, tecnici sanitari di laboratorio biomedico e tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.
Ezio Lodetti della Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche ha aperto la giornata passando la parola a Luigi Odello con l’intervento Scienze sensoriali: lo stato dell’arte e l’innovazione per la protezione e la promozione dei prodotti alimentari. Non solo lezione teorica ma anche pratica, Luigi Odello ha permesso ai partecipanti di addentrarsi nel mondo dell’analisi sensoriale attraverso l’assaggio del cioccolato con la mappa sensoriale. Hanno seguito poi negli interventi Roberto Piro, Le nuove frontiere dell’analisi chimica a supporto della valutazione sensoriale, Marcella Guarino, La risposta del naso elettronico correlata alla percezione sensoriale, e Paolo Candotti, Analisi sensoriale e strumentale nei prodotti di salumeria tipica italiana: conoscere, giudicare, difendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *