Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Porchetta Trevigiana del Salumificio Da Pian

porchettaDi primo acchito si palesa come un prodotto artigianale di fattoria, di un colore rosato con leggere sfumature di grigio, che in bocca svela la sua carne magra attraverso una particolare morbidezza alla masticazione e freschezza al palato.
A livello aromatico, sentori floreali di rosa si accompagnano al fruttato dei frutti rossi, prugne, noci e castagne, facendo da contorno all’importante famiglia del vegetale, nelle sue note di rosmarino, salvia, funghi, crauti, erba e fieno.
Una particolare importanza la ricopre anche lo speziato con i sentori di pepe e chiodi di garofano, che sul finale lasciano il posto al tostato, con  malto e pietra focaia.

Descrizione da Sensory Explorer, 25 consumatori, 22 settembre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.