In Sardegna un concorso enologico presieduto dal presidente di Iasa

Bianchi, rossi, rosati, spumanti e da dessert per un totale di 250 vini.

Vogliamo dire grazie all’Ais?

In questi giorni i blog sul vino sono inondati da post e commenti sull’emendamento proposto dall’onorevole Bianconi – non passato – in virtù del quale sarebbero state attribuite all’Ais in esclusiva le nomine dei componenti delle commissioni di assaggio nei concorsi enologici. Il presidente Maietta ha affermato di non saperne …