Ricerche di mercato, tendenze sensoriali, nuovi metodi e analisi di prodotti
 

Iniziano i corsi di formazione 2016 Istituto Internazionale Chocolier

CHOCOLIERL’Istituto Internazionale Chocolier da il via ai percorsi formativi per l’anno 2016.
Ad aprire le porte è il corso di Chocolier assaggiatore, studiato in funzione delle esigenze degli operatori del settore ospitalità come bar, ristoranti e alberghi, dei professionisti (sommelier, giornalisti, intermediari commerciali del comparto, assaggiatori di cibi e bevande) e dei consumatori attenti.
Sette ore e mezza d’incontro per aumentare la propria capacità di percepire la realtà, per imparare i descrittori che consentono di valutare il cioccolato e per percorrere l’intera filiera – dalla piantagione di cacao alla tavoletta – alla scoperta di cosa incide sulle caratteristiche sensoriali del prodotto e in quale modo. I partecipanti saranno coinvolti nell’assaggio di 13 cioccolati diversi per origine, sottospecie botanica (Criollo, Trinitario e Forastero) e tecnologia di lavorazione. Il corso si terrà a Brescia il 2 maggio.
La grande novità dell’Istituto è il lancio del secondo livello di formazione, Chocolier assaggiatore qualificato, che consente di approfondire la psicofisiologia della percezione attraverso una parte teorica e una serie di sette esercitazioni sul funzionamento del cervello e degli organi di senso. Il corso si svolgerà il 3 maggio sempre a Brescia ed è rivolto solamente a chi nel 2015 ha ottenuto la qualifica di Chocolier assaggiatore.
Per iscrizioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.