Vendere il vino, ma con stili

Centinaia di clienti, dalle drogherie alle macellerie agli ambulanti. Un assortimento di centinaia di referenze a listino, di ogni tipologia, denominazione e prezzo. Qual è il rischio? Che ogni venditore, a seconda di background, formazione e preferenze, familiarizzi maggiormente con una parte del listino e in qualche modo si specializzi …

Le nuove professioni dell’analisi sensoriale tra Panel Leader e Wine and Spirits Ambassador

Sessant’anni di crescente successo per gli assaggiatori e per le organizzazioni che sono venute dopo, come i sommelier: vi siete mai chiesti il perché? Nati intorno al vino con l’idea di creare una coscienza e una cultura sul prodotto, hanno lavorato così bene da farlo diventare un mito imprescindibile per …

Interazione sensoriale per gli agenti di Sdc Trade

SdcTrade rafforza la preparazione dei proprio agenti con la collaborazione del Centro Studi Assaggiatori. La sua forza vendite ha infatti partecipato al corso di Interazione sensoriale del vino organizzato ad hoc dal Centro Studi Assaggiatori. Un momento pensato per rafforzare la competenza degli agenti Sdc e offrire conoscenze concrete e …

Grandi manovre: 113 allievi all’ultimo corso di Analisi sensoriale

E’ possibile fare un corso di analisi sensoriale di 32 ore, in 4 giorni, con 15 esercitazioni, a 113 allievi? Pensavamo di no, ma ci è riuscito, facendo di necessità virtù, utilizzando la didattica del Centro Studi Assaggiatori consolidata in 10 anni di presenza in università italiane e straniere. E …

Lascia ogni velleità di degustare se al cresoto non sai arrivare

In un mondo in cui specialisti e scrittori di vino fanno ancora confusione tra gusto e olfatto – il famoso “gusto di flor” è l’ultima che abbiamo letto su una rivista professionale – è interessante osservare con quanta perizia ci si spinga a comporre liste di odori che la maggioranza …